martedì 12 luglio 2011

I Piccoli Segreti della Famiglia Winterbottom

I Piccoli Segreti della Famiglia Winterbottom è un libro di Stephen M. Giles che ho trovato davvero molto piacevole. E' la storia di tre cugini, Adele, Isabella e Milo che non si sono mai conosciuti e che vengono stranamente invitati dallo zio Silas presso la sua residenza di Sommerset. Lo zio Silas, gravemente malato, decide infatti di farsi vivo con i tre ragazzi per decidere chi possa essere l'erede delle sue fortune: ma questa non è la verità, dietro la malattia e l'eredità si nascondono dei motivi ben più oscuri e terrificanti. I tre ragazzini iniziano la loro avventura nella enorme residenza piena di segreti e coccodrilli, gli animali preferiti dello zio Silas, piena di personaggi  strani, come il misterioso uomo incappucciato che si nasconde nei sotterranei. Lo zio Silas, malvagio e molto astuto, conosce i segreti e le paure dei ragazzini e riesce a metterli l'uno contro l'altro. Quando però Adele, Isabella e Milo iniziano a capire le vere intenzioni dello zio, comincerà una lotta contro il tempo per sfuggire ai piani diabolici e mortali del crudele Silas. 
Un libro fantasioso, con tre ragazzini ben disegnati, uno zio davvero cattivo, misteri del presente e del passato, uccisioni e alligatori,  splendide rose che nascondono tutt'altro che profumo e petali!

Da leggere: Si!

Esiste anche un simpatico sito web dell'autore che riporta tutte le informazioni sui personaggi, l'albero genealogico della famiglia Winterbottom e altre curiosità.

Nessun commento:

Posta un commento